Rhodigium da record a San Giovanni in Persiceto

rhodigium_team_sgvCominciamo dai numeri. Record di iscritti e premio come squadra più numerosa. Un primo e un secondo posto di categoria nella classifica maschile. Un secondo e un terzo posto di categoria nella classifica femminile. Giornata trionfale per la Rhodigium Team a San Giovanni in Persiceto! Sono stati ben 36 gli iscritti della Rhodigium Team alla 14^ edizione del Triathlon Sprint “Ironmike” disputata il 2 giugno negli impianti sportivi della Piscina Consortile di San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna. 34 i Rhodigium schierati ai nastri di partenza, mentre due hanno dovuto rinunciare all’ultimo minuto a causa della febbre. rh_team_concentrati Tutti i partenti sono giunti al traguardo con buoni risultati personali: i “veterani” hanno mostrato notevoli miglioramenti rispetto all’edizione precedente, mentre gli “esordienti”, alla prima esperienza nel triathlon, hanno dimostrato di essere già pronti per la triplice specialità e di poter dare filo da torcere ai compagni di squadra.
Più di 500 iscritti, suddivisi in 8 batterie, hanno preso parte alla gara svolta sulla distanza sprint del triathlon: 750 metri di nuoto, 20 km di bici e 5 km di corsa, da percorrere tutti d’un fiato, senza pause, senza pensare a nulla se non a nuotare, pedalare e correre. Dopo il maltempo dei giorni scorsi, c’era il timore che il meteo condizionasse le prestazioni degli atleti, invece una bella giornata di sole ha accompagnato gli atleti per tutta la durata della gara, che ha preso il via nella piscina scoperta di 50 metri con l’acqua a 24°. 2013-06-02 12.28.05Usciti dall’acqua, i triathleti hanno affrontato la frazione in bici su un giro unico di un circuito completamente pianeggiante, parzialmente chiuso al traffico, dove era importante stare nel gruppo giusto, tenuto conto anche del vento che soffiava contro la direzione di marcia dei ciclisti, e risparmiare un po’ di energia per la corsa. La frazione run si è svolta nel parco degli impianti sportivi, su due giri da 2,5 km su strada sterrata. Primo al traguardo della folta pattuglia Rhodigium è stato Stefano Bortolami, che ha chiuso al 9° posto assoluto in 1h02’18” (primo nella categoria M1), a poco più di 3 minuti dal vincitore Gregory Barnaby. bortolami_sgvDietro a coach Bortolami, è da sottolineare la prestazione di Filippo Tenan che domina dall’inizio alla fine la sua batteria e giunge al traguardo al 44° posto assoluto in 1h06’53” (secondo nella categoria S1). A seguire Luca Martinato (50° assoluto e 7° nella categoria S3) e Matteo Bimbatti (59° assoluto e 8° nella categoria M1) tutti e due a circa un minuto da Tenan. Buone notizie per la Rhodigium anche in campo femminile, dove Claudia Martinelli giunge 17^ assoluta e seconda nella categoria M2 in 1h19’18”  e precede Marianna Crepaldi 26^ assoluta e 3^ nella categoria S4, arrivata a due minuti dalla compagna di squadra. marianna_swim_sgvIn campo maschile, c’è da segnalare la presenza di coach Marco Montori, che, giunto in bicicletta da casa (30 km di “riscaldamento” prima della gara) a cinque minuti dalla chiusura della zona cambio e partito nell’ultima batteria, termina la sua fatica in 1h12’43” (165° assoluto) e l’esordio di Nicolò Negrini, che finisce il suo primo sprint in 1h23’14”, unico partecipante nella categoria Y1. Da sottolineare, comunque, la prestazione di tutti i componenti della squadra che, dopo la fatica di una gara tutta in apnea, hanno fatto il tifo e aspettato al traguardo i compagni che via via arrivavano, fornendo loro un ristoro immediato a base di birra! Commenta così la giornata Marco Bonvento, l’ex presidente (tornato alle gare dopo 8 mesi) che ha visto nascere la squadra: “E’ davvero una grande soddisfazione vedere cos’è diventata questa squadra. Siamo cresciuti tanto sia di numero che di livello. I miei complimenti vanno, in particolare, a tutti coloro che hanno chiuso la loro prima gara. Ora siete dei triatleti!“.

Qui le classifiche (dal sito mysdam)
Qui le foto

  • Giugno 5, 2013
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: