70.3 LANZAROTE – TUZZA TERZA DI CATEGORIA

tuzza-3Finale di stagione col botto per il rosa della Rhodigium Team che a Lanzarote (isole Canarie) ha visto come protagonista l’atleta polesana Elena Tuzza sulla distanza del triathlon medio (1.9 km nuoto, 90 km bici no draft, 21 km corsa).
Organizzata dal circuito più famoso e più prestigioso, quello WTC IRONMAN, la gara a cui Elena ha preso parte è stata veramente dura, forse la più dura in Europa: infatti dopo i primi 1900 metri di nuoto in acque libere, ha visto i partecipanti affrontare una prova ciclistica veramente impegnativa in un paesaggio lunare mozzafiato, ma battuto sempre da un forte vento.
Infatti nel percorso bike, dal dislivello complessivo di 1.300 m su 90 km, il protagonista indiscusso è stato il forte vento, caratteristico di questa isola, che soffiando costantemente ai 50/60 km/h, ha messo a dura prova gli atleti in gara.
Nonostante questo l’atleta rodigina, uscita dall’acqua in 37’20”, ha percorso la frazione ciclistica, sua specialità, in 3h17’, recuperando molte posizioni in classifica.
La frazione Run, invece, l’ha vista pagare leggermente la fatica del vento contrario patita in bici, chiudendo appena sotto le due ore per un tempo totale di 6h00’53”, posizionandosi al 21mo posto assoluto e conquistando un ottimo terzo posto di categoria.
Un terzo gradino del podio che è stata la degna conclusione di un’ottima stagione agonistica, e che da’ all’atleta polesana nuovi stimoli per il 2017, che ci auguriamo ricco di successi.

“Ho veramente faticato molto in bici” commenta Elena, “in discesa dovevo spingere oltre  il prevedibile ed a fatica riuscivo a toccare i 30 km orari . Non ho mai pedalato con un vento del genere! Sembrava di essere in Olanda o in una classica del Nord! Anche nella corsa il vento era presente ed intenso ed io affaticata, ma non ho mollato ed ora sono contenta del risultato”.

Il vincitore in campo maschile è stato il belga Pieter Heemeryck mentre in campo femminile è andato alla giunonica austriaca Lisa Hutthaler che ha completamente devastato le altre concorrenti. Tra gli italiani il migliore è stato Domenico Passuello che ha chiuso al terzo posto.

tuzza-1 tuzza-2 tuzza-4 tuzza-5

  • Settembre 28, 2016
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: