DUATHLON SPRINT GALZIGNANO – TRE PODI!

Duathlon Sprint di Galzignano (PD)

Semplicemente favolosi!

Nel duathlon sprint di Galzignano, partito nella ventosa mattinata di domenica 26 marzo 2017, valido per il campionato veneto, la pattuglia Rhodigium ha letteralmente fatto faville!

Un terzo posto assoluto, tre atleti nei primi 10, ben tre podi di categoria che valgono tre medaglie di campioni veneti!

È Omar Bertazzo il primo dei nostri a tagliare il traguardo, con un tempo di 00:54:59.00, a poco distacco dal campionissimo Cigana, classificandosi terzo assoluto e primo di categoria S2, dopo due ottime frazioni di corsa e una come sempre incredibile frazione di bici, in cui ha affrontato come nessuno il duro strappo del Turri, ripetuto, come tutti i partecipanti, due volte, dopo il lungo rettifilo che da Galzignano conduce a Battaglia Terme.

Questo duathlon è stato giustamente definito “Mas Duro”, il più difficile, in quanto ha fatto seguire ad un percorso run con saliscendi, un circuito bike con un’alternanza di tratti velocissimi in cui i partecipanti hanno toccato i 62 km/h, ad altri pezzi lentissimi, con la dura salita del Turri che in alcuni punti ha pendenze del 20%!

A poca distanza di tempo, con un crono di 00:57:04.85, sesto assoluto e secondo di categoria S3, è giunto al traguardo Nicola Battocchio, in continua crescita, che si è addirittura permesso di sopravanzare il vincitore all’arrivo del primo T1, per poi cedere terreno in bici, pur segnando un tempo eccellente!

Nono assoluto invece Michele Aglio, con un tempo di 00:57:48.55 che gli vale il secondo posto di categoria S4. Michele in questa stagione si sta impegnando moltissimo per aumentare le proprie performace velocistiche, in particolare nella corsa, e il passo medio di 3:31 al chilometro nella prima frazione run ne è un valido riscontro.

Anche gli altri atleti Rhodigium si sono rivelati estremamente performanti: Giampietro Giomo si conferma un atleta veloce e dal rendimento sempre alto, meritandosi il 64 posto in generale e 16° di categoria M1, con un tempo di 01:05:39.00

In ordine di arrivo sono poi giunti Filippo Bordin, 14 di categoria S4, 1:08:16.45, Gabriele Cappezzolla, sempre S4, con u crono di 1:09:20,70, e Mirko Zandron, categoria M2, che ha chiuso con un tempo di 1:09:46.55.

Complimenti davvero ragazzi!!

Ringraziamo Leonardo Tasinato per le foto

 

Rovigo, 28/03/2017, Luigi Fini

 

  • Marzo 28, 2017
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: