17 settembre 2017 – 70.3 PULA

Se l’anno scorso sono stati veramente tanti gli atleti Rhodigium a presentarsi sulla spiaggia di Verudela, quest’anno solo Michele Aglio ha attravesato la frontiera per affrontare la bellissima gara croata.
Quel che invece non è cambiato rispetto allo scorso anno, è stato il cattivo tempo, con un forte vento che ha gonfiato il mare al punto da renderlo impraticabile.
La sessione swim è dunque stata annullata, e gli atleti dalla spiaggia si sono diretti immediatamente in zona cambio a inforcare le bici per lanciarsi nei 90 chilometri del tracciato.
Il giro si dipana nell’entroterra, lo ricordiamo, salendo senza strappi per circa metà della sua lunghezza, per poi rigirarsi di nuovo verso il mare e perdere progressivamente gli 800 metri circa di dislivello.
Michele ha dunque approfittato della freschezza fisica per esibirsi in una prestazione maiuscola a bordo della propria bici da crono, prendendosi anche qualche rischio con la lenticolare in presenza di raffiche di vento.
Si è tuttavia risparmiato un po’ per la successiva sessione di corsa, sempre disturbata dal vento, che lo ha visto entrare in Arena con un crono di 4 ore e 13 minuti, guadagnando il nono posto di categoria ed  sessantasettesimo assoluto sui 1600 concorrenti totali!!

Questa grande prestazione gli ha permesso di cogliere finalmente l’agognata slot che lo porterà a concorrere con i meigliori del mondo del circuito della M con il pallino in Sudafrica, dove a Kwa Zulu – Natal, si terrà in mondiale 2018 di 70.3.

Grandissimo Michele, te lo sei guadagnato tutto questo risultato!!

Michele Aglio
Finish Time
04:13:03
Overall : 67 / 1030
Gender : 66 / 879
Categ : 9 / 167
Race No 658
Gender Male
Category 35-39
Status Finished
Resident Country Italy
Swim
00:00:39
Overall : 88
Gender : 86
Categ : 20
Cycle
02:35:29
Overall : 83
Gender : 82
Categ : 12
Run
01:33:53
Overall : 64
Gender : 63
Categ : 10

Luigi Fini

  • Settembre 26, 2017
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: