Conferenza Stampa Rhodigium Team

Ufficialmente presentata stamane presso il comune di Rovigo con la presenza delle autorità competenti e delle figure di spicco del Coni Regionale e Provinciale la società Rhodigium Team che fonde alla già esistente sezione del triathlon, nata nel 2010, la sezione dell’atletica leggera plasmata e creata in queste settimane grazie all’operato del Presidente Marco Bonvento e l’avvento in società di due tecnici federali dell’atletica Paolo Negrini e Domenico De Stefani a dar nuova linfa e concretezza al progetto. Obiettivo principale esposto dal fondatore è la permeabilità tra le discipline sportive di resistenza che nell’insieme formano il triathlon appunto ma che possono essere tra lo scisse e coesistenti. RHODIGIUM TEAM intesa come una sorta di società polisportiva dall’aspetto innovativo, in quanto và a coinvolgere, a differenza di realtà che coniugano calcio, pallavolo e basket, gli sport individuali.
L’attività è rivolta sia al settore giovanile a partire dai 6 anni sino a quello master, con l’obiettivo di insegnare oltre alle capacità motorie anche la motivazione alla pratica di altri sport. Motivazione ed educazione allo sport, aspetto sottolineato anche dai tecnici in un ambito che opera anche nel sociale, non solo in campo. La finalità dell’interscambio è l’ampliamento e il confronto anche con altre realtà.
Importante oggi e fortemente voluta la presenza di due tecnici del G.S Fiamme Oro Padova, il glorioso gruppo sportivo della polizia di Stato decorato in ambito italiano e continentale, che nella persona di Gianluca Cusin ha profuso elogi per il progetto in particolare in una zona, il rodigino ancora inesplorata per gli aspetti sportivi e da parte di Rosanna Martin, ex atleta iridata nel cross country un caloroso in bocca al lupo per il futuro. Le autorità, nella persona del sindaco Bruno Piva del Presidente Coni Veneto Bardelle e del presidente provinciale FIDAL Provino Piva, hanno ben apprezzato il segnale positivo della nascita di una nuova realtà sportiva in un momento non facile dove alcune realtà chiudono addirittura i battenti. L’attività prevede l’inizio agonistico nel 2012 con l’attività di corsa campestre e sull’investimento in tecnologie per fornire supporto agli allenamenti e gli aspetti motivazionali degli atleti, a cui farà seguito il triathlon con le prime gare in primavera. Forza RHODIGIUM TEAM, il cammino è cominciato.

RASSEGNA STAMPA

  • Novembre 22, 2011
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: