Piccoli triatleti crescono

pieghevole_2013Domenica 30 giugno è stata una giornata indimenticabile per la Rhodigium Team: nel giorno in cui Paolo Franzoso ha completato a Klagenfurt il suo terzo ironman, il primo da quando veste i colori Rhodigium, 4 piccoli atleti hanno disputato il loro primo triathlon. Non importa che non avessero mai sentito parlare di zona cambio e di transizioni. Non importa che non avessero body e bici da gara. L’importante è che tutti e quattro abbiano portato a termine con passione, con carattere e, soprattutto, con divertimento questa prima loro triplice fatica. E non poteva esserci scenario migliore per questa piccola impresa degli impianti sportivi di Marostica, gestiti dalla società Rari Nantes, una delle società storiche del triathlon veneto. 2013-06-30 11.20.34In una calda giornata estiva, erano più di 200 gli atleti tra gli 8 e i 19 anni iscritti al 4° Trofeo Lanaro, che prevedeva un Triathlon Super Sprint per le categorie Junior e Youth A/B e un Triathlon Kids per le categorie cuccioli, esordienti e ragazzi. Per la Rhodigium erano in gara Valentina Milan, Riccardo Milan e Giacomo Lucchin nella categoria CuccioliElia Mazzacan, nella categoria Ragazzi. 2013-07-01 12.06.16Per i 3 cuccioli le distanze da percorrere erano 50 metri a nuoto, 1 km in bici e 500 metri di corsa, per Elia 200 metri di nuoto, 4 km in bici e infine 1500 metri di corsa. Dopo essere stati istruiti sulle procedure da seguire in zona cambio e aver simulato una transizione nuoto-bici, i quattro neo triathleti hanno svolto un piccolo riscaldamento condotto dal presidente Fabrizio Pizzardo. La prima a scendere in acqua nella piscina coperta da 25 metri è stata Valentina che, uscita abbastanza bene nella frazione di nuoto, ha pagato l’inesperienza nella zona cambio, predisposta nel prato antistante la piscina, perdendo minuti preziosi per indossare maglia, pettorale e casco. Si è, quindi, lanciata nella frazione in bici su un percorso misto sterrato-asfalto chiuso al traffico negli spazi circostanti gli impianti. 2013-06-30 12.31.54Terminata la parte in bici, ha percorso la frazione a piedi, disputata su un anello esterno del campo di atletica adiacente alla piscina. Stanca ma entusiasta alla fine della gara, Valentina, dopo il meritato ristoro ha fatto il tifo per Riccardo e Giacomo, partiti nella batteria successiva e impegnati sullo stesso percorso. Risultati soddisfacenti per i tre cuccioli allenati nel nuoto e nella corsa, ma al debutto assoluto nella triplice specialità: Valentina ha impiegato 8’53” per terminare la gara, mentre Giacomo e Riccardo hanno fermato il cronometro a 8’11” e a 9’53”2013-07-01 12.04.58L’ultimo a scendere in vasca, alle 13,30, quando il caldo era al limite della sopportazione, è stato Elia Mazzacan. Autore di una brillante frazione di nuoto, Elia ha dovuto concedere qualcosa agli avversari nella frazione in bici, ma ha dato prova di carattere nella frazione di corsa, dove ha affrontato i 1500 metri, suddivisi in un tratto in asfalto e in due giri della pista di atletica, gestendo bene le sue forze, recuperando qualcosa sul corridore che lo precedeva e mantenendo a debita distanza gli inseguitori. Per lui, provato ma felice al termine della gara, il tempo finale è stato di 25’38”. Bisogna fare i complimenti a questi piccoli atleti e, ora, triathleti, già desiderosi di cimentarsi nuovamente in una gara di triatlon. Erano anni che una squadra rodigina non portava atleti ad un triathlon kids: c’è grande soddisfazione da parte di Rhodigium Team per il risultato ottenuto e nel vedere che il progetto, iniziato due anni fa, inizia a dare i suoi frutti anche a livello giovanile.

Scarica qui le classifiche in formato PDF.
Qui altre foto della manifestazione.

  • Luglio 5, 2013
Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment:


Warning: Missing argument 2 for Jetpack_Subscriptions::comment_subscribe_init() in /web/htdocs/www.rhodigiumteam.it/home/wp-content/plugins/jetpack/modules/subscriptions.php on line 602